Archivio per la categoria ‘Politica e Società’

  • 2 ottobre 2014

    La riforma della scuola, senza merito

    renzi_scuola309

    “Si deve avere il coraggio di dire che bisogna giudicare gli insegnanti e che gli scatti di stipendio devono avvenire sulla base del merito e non dell’anzianità”. Queste parole le ha pronunciate il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, nel video Leggi il resto

  • 22 settembre 2014

    Le prime crepe del modello svedese

    elezioni-svezia-democratici-svedesi

    Il “Modello socialdemocratico svedese”, basato su governi monocolore, spesso di minoranza e sul un sistema di welfare equo e funzionante che giustifica una forte pressione fiscale accettata dai cittadini, inizia a mostrare le prime debolezze. L’economia più grande della regione scandinava Leggi il resto

  • 27 luglio 2014

    Addio al CNEL. È arrivato il tempo dei lobbisti?

    thankyouforsmoking

    Il Parlamento si appresta a votare la legge di riforma costituzionale che dovrebbe dare un nuovo volto al Senato della Repubblica. Questo è l’aspetto che catalizza la più parte delle attenzioni della stampa e del dibattito pubblico. La riforma, però, Leggi il resto

  • 4 luglio 2014

    Elezioni e partecipazione: l’ascesa dell’astensionismo

    voto

    Da un po’ di tempo nel nostro Paese si sta registrando un altissimo tasso di astensionismo alle elezioni. I numeri crescono notevolmente quando facciamo riferimento alle amministrative. Un aspetto interessante dell’astensionismo, definito come “la non partecipazione al voto” (Pasquino, 1983, Leggi il resto

  • 3 luglio 2014

    Dove vanno i moderati?

    berlusconi

    Il rilancio del brand “Forza Italia” per queste ultime elezioni ha rappresentato la necessità di riportare la mente dei consumatori-elettori “al successo originario” (Chiara C. Moroni, 2014). E’ stato un tentativo di rinnovare la forma del prodotto, senza alterarne la sostanza. Tale Leggi il resto

  • 23 giugno 2014

    I numeri del trionfo di Renzi

    trionfo renzi

    Le elezioni europee hanno segnato il trionfo del PD e del suo leader. Ma quanto vale realmente questo successo? I numeri parlano di un incremento di 2,5 milioni di voti, certamente alto, ma che non giustifica un guadagno di ben Leggi il resto

  • 23 giugno 2014

    La rivincita italiana in Europa

    AFA934AF7F21427533712AD3873259

    Strano ma vero noi italiani abbiamo finalmente qualcosa di cui gioire in Europa. Dalle recenti elezioni europee, infatti, emergono alcune note positive dalle quali il nostro Paese può ripartire per tornare a giocare da protagonista la partita europea. Prima di tutto, Leggi il resto